News

Non solo Pesce: Scopri i nostri piatti a base di Carne

Il nostro Menu offre molti piatti a base di Pesce, piatti nati dalla passione per un gusto tanto caro ad una città baciata dal Mare e pensati per il palato dei nostri ospiti: piatti nati in Trattoria, ideati e realizzati insieme al nostro Chef Salvatore Pipitone, come le Bavette Cedro Bottarga e Gamberi.

Con la stessa passione e la stessa cura nella ricerca dei migliori ingredienti e nella preparazione, serviamo ai nostri tavoli piatti a base di Carne, piatti sui quali vogliamo soffermarci oggi.

Non solo pesce: vieni a gustare i nostri secondi piatti a base di carne:

  • Agnello croccante su crema di cavolfiore
  • Filetto di maiale con scaloppine di foie gras e pere caramellate
  • Carrè di maiale ai funghi porcini
  • Coniglio porchettato cotto a bassa temperatura con caponata
  • Polpette di Cinisara in umido con uova di quaglia e cipolle rosse
  • Costata di manzo ai ferri

Potrai gustare questi piatti, accompagnati dai nostri contorni ed in abbinamento ad uno dei vini che saremo felici di poterti consigliare, sia a pranzo che a cena.

Vieni a trovarci in Trattoria, a Piazza Marina 16, in pieno centro storico a Palermo: Prenota ora il tuo tavolo chiamando il numero (Tel) 091 584574 o (Cell) 3475901917, oppure mandaci una mail compilando il form nella pagina contatti.

A presto!

Vino Rosso Siciliano: il Nero d’Avola

Tra le tante varietà di vitigni coltivati in Sicilia, una delle più note è il Nero d’Avola, Uva nera dalla quale si ottiene un vino rosso rubino: portato nella nostra terra dai greci, è stato inizialmente utilizzato come vino da taglio, per via di un’elevata gradazione alcolica, per poi essere gradualmente introdotto come vino da tavola, grazie a processi di vinificazione che si sono affinati nel tempo.

Il primo innesto fu fatto nel territorio di Avola, comune della provincia di Siracusa dal quale prende il nome. Nonostante la coltivazione e la vinificazione siano sempre state portate avanti in Sicilia, a volte ancora oggi questo vino viene chiamato “Calabrese dolce”: questo è dovuto ad un’errata traduzione del 1800, quando il vino era chiamato Calaulisi (in dialetto Cala significa Uva e Aulisi sta per “di Avola”). Dato che in quel periodo il vino calabrese si vendeva meglio all’estero, i produttori non avevano molto interesse nel correggere l’errore.

Oggi il Nero d’Avola viene prodotto in tutta la Sicilia ed esportato in tutto il mondo, in particolare molti vitigni si trovano tra Noto e Pachino, nel siracusano, ma anche a Monreale, in provincia di Palermo e nell’agrigentino, dove vengono rispettivamente coltivate le uve per la produzione del Nero d’Avola Tasca d’Almerita e del Nero d’Avola La Ferla, entrambi presenti nella nostra Carta dei Vini, pronti ad essere gustati in Trattoria.

Questo Vino si abbina perfettamente con carni rosse e bianche, sia arrostite che grigliate e con tanti dei nostri piatti che sapremo consigliarti per trovare l’abbinamento perfetto.

Vieni a trovarci a Piazza Marina 16 a Palermo, tutti i giorni a pranzo e cena, potrai gustare questo e tanti altri Vini della nostra Cantina.

La Chiesa della Catena a Palermo

Tra le meraviglie a pochi passi dalla nostra Trattoria a Palermo c’è la Chiesa di Santa Maria della Catena, conosciuta dai palermitani anche semplicemente come “La Catena”, struttura in stile gotico-catalano. Questa Chiesa sorge dove un tempo c’era una piccola cappella.

I lavori sono stati guidati dall’architetto Carnilivari e conclusi nel 1520, deve il suo nome alla grande catena che chiudeva l’attiguo porto della Cala di Palermo, la cui estremità veniva assicurata proprio al muro esterno di questo luogo di culto.

Una leggenda parla di un miracolo avvenuto proprio in questo posto sul finire del 1300, quando alcuni prigionieri condannati ingiustamente, videro le proprie catene rompersi e sciogliersi al sole dopo aver chiesto giustizia alla Santa Vergine Maria, evitando così la condanna a morte per impiccagione che li attendeva proprio a Piazza Marina. Probabilmente si tratta dell’opera architettonica che meglio rappresenta il Rinascimento in terra di Sicilia, mescolando allo stile gotico uno stile tardo-rinascimentale. Al suo interno ospita meravigliose opere d’arte, tra le quali:

  • Natività con Adorazione dei Pastori (tela, Autore Ignoto)
  • Natività (bassorilievo, Vincenzo e Antonello Gagini)
  • Adorazione dei Magi (bassorilievo, Vincenzo e Antonello Gagini)

La Chiesa della Catena è ad oggi in funzione, vengono regolarmente svolte le funzioni religiose. Un motivo in più per venire a pranzare da noi alla Trattoria La Cambusa e poi passeggiare per la Cala ed il Centro Storico di Paermo, strade profondamente impregnate d’arte, storia e cultura.